Accesso ai servizi

ROBINIETO MISTO

ROBINIETO MISTO 
Il Robinieto misto si discosta da quello puro per la maggior copertura di specie diverse dalla robinia. Possono rappresentare una fase evolutiva, in realtà piuttosto lenta, verso Querco-carpineti e Querceti, oppure sono il risultato del degrado operato da gestioni forestali che favoriscono (anche involontariamente) la rinnovazione della Robinia nei boschi in precedenza nominati. Si dovrebbe cessare ogni pratica colturale che favorisce la rinnovazione della Robinia, assecondando quindi il ritorno ad assetti più prossimi ai Querco-carpineti.

Nel PLIS i Robinieti misti occupano una superficie ridotta, circa 27 ha, pari al 2.9% della superficie occupata dalle tipologie forestali. Secondo AA.VV. (2006) sembrerebbero limitati al solo comune di Rescaldina, ma sono tuttavia rinvenibili anche in provincia di Varese.


Ignora collegamenti di navigazione