[H] HOME    [I] INIZIATIVE    [A] AMMINISTRAZIONI COMUNALI    [D] DOWNLOAD    [C] CONTATTI
logo del bosco del rugareto

Accedo a

[L] PLIS
[F] FLORA
[U] FAUNA
[M] IMMAGINI
[E] SENTIERI
[P] PLANIMETRIA PLIS
[C] CARTINA DEL PARCO
immagine di rospo comune
 


BALESTRUCCIO
 
immagine di balestruccio Leggermente più piccolo della Rondine, il Balestruccio è anch'esso un uccello dei centri abitati; si adatta, più facilmente della Rondine, a costruire il nido anche sul cemento degli edifici, in corrispondenza dei balconi o alla base dei tetti. Anch'esso è una specie gregaria e spesso i nidi sono costruiti uno vicino all'altro: a differenza della Rondine, la coppa del nido è chiusa, e la specie lascia un buco nella parte alta per accedere all'interno; spesso porta a termine due covate e raramente tre. Il Balestruccio è una specie migratrice che giunge in Italia tra marzo ed aprile, ripartendo per le aree di svernamento a sud del
Sahara tra la fine di agosto ed ottobre. Il piumaggio è uniformemente blu scuro nelle parti superiori e bianco nelle parti inferiori: in volo si può distinguere facilmente dalla Rondine per la presenza del groppone bianco, molto evidente, e dalla coda corta forcuta; anche l’azione di volo, con frequenti battute d’ala e planate su traiettoria curva con le ali ben stese, lo distinguono dall’altro Irundinide.


AVIFAUNA
Allocco
Allodola
Balestruccio
Ballerina bianca
Canapino comune
Capinera
Cardellino
Cincia bigia
Cinciallegra
Cinciarella
Civetta
Codibugnolo
Codirosso spazzacamino
Colombaccio
Cornacchia grigia
Cuculo
Fiorrancino
Fringuello
Gazza
Germano reale
Gheppio
Ghiandaia
Gufo comune
Luì piccolo
Luì verde
Merlo
Passera mattugia
Passera d'Italia
Pettirosso
Picchio muratore
Picchio rosso maggiore
Picchio verde
Poiana
Rampichino
Rigogolo
Rondine
Rondone
Saltimpalo
Scricciolo
Sparviere
Storno
Tortora dal collare
Tortora selvatica
Usignolo
Verdone
Verzellino
Zigolo giallo